Caritas – Centro di Ascolto

Caritas

Distribuzione delle borse viveri presso i locali parrocchiali
via Generale Dalla Chiesa n. 26
Il martedì dalle ore 9.00 alle ore 11.00

Orario Estivo 2017
dalle ore 9.00 alle ore 11.00, nei giorni:
4 Luglio, 18 Luglio
1 Agosto, 29 Agosto
5 Settembre

Centro di Ascolto

Presso l’ufficio parrocchiale
via Generale Dalla Chiesa n. 26

Il martedì  dalle ore 9.00 alle ore 11.00 e per urgenze
al cell. 346 43 00 647

Storia

La prima forma spontanea di Caritas a Mappano è nata grazie ad una figura molto amata da chi ha avuto l’onore ed il piacere di conoscerla: suor Palmina.

All’epoca, per fortuna, le famiglie bisognose di assistenza non erano molte, ma le loro esigenze erano concrete ed impellenti e suor Palmina, con la sua capacità di vedere lontano, aveva cercato la collaborazione di quanti si mostravano pronti a testimoniare, con spirito cristiano, i valori dell’accoglienza e della solidarietà.

Il nucleo originale della Caritas era costituito da un numero di persone limitato, ma fortemente motivato e unito.

Il passo successivo è stato la naturale conseguenza di queste premesse:  nel 1989, sotto la guida dell’allora parroco, don Antonio Busso, è nata ufficialmente la Caritas Parrocchiale di Mappano

Missione

Questo organismo pastorale, che opera in coordinamento con la Caritas Diocesana, si propone di conoscere le situazioni di sofferenza e bisogno della comunità e assistere con operosa fraternità quanti vivono nel disagio.

Allo stesso tempo, però, la Caritas promuove nell’intera comunità parrocchiale il senso e la pratica della carità, cioè dell’amore per il prossimo, stimolando la comunità a far proprie, con spirito di generosità e condivisione, le sofferenze altrui.

In questi anni, purtroppo, la Caritas ha osservato un aumento nel numero di famiglie bisognose e, per poter far fronte seriamente alle situazioni più difficili, opera in rete in collaborazione con le istituzioni pubbliche .

Concretamente l’attività della Caritas è svolta da una dozzina di volontari che, sotto la direzione del Parroco, offrono il proprio servizio inteso come servizio e testimonianza dell’amore di Dio per tutta l’umanità, ma soprattutto per i poveri, i dimenticati, gli “ultimi”.

Servizi

  • Un servizio è indirizzato a far fronte alle esigenze concrete di chi vive nell’indigenza materiale e che si esplica nella distribuzione di una borsa viveri.
    Ogni settimana vengono distribuite le borse contenenti vari generi alimentari. Questi prodotti in parte ci vengono forniti mensilmente dal “ banco delle opere di carità” di Caselle T.se. per il quale più volte l’anno si fa una campagna di raccolta alimentari presso i vari centri commerciali della zona.
    Altri  acquistati con le offerte in denaro che riceviamo,  con il ricavato della vendita dei lavori preparati dal gruppo del cucito,  con le offerte in denaro  nel giorno delle palme per l’ulivo, con le raccolte di generi alimentari che vengono effettuate in parrocchia, nelle scuole e donate dalle associazioni del territorio.
  • Nel 2005 la Caritas ha promosso l’attività del Centro di Ascolto parrocchiale quale luogo di accoglienza, incontro e ascolto, dove informa e orienta le persone che si trovano in uno stato di urgenza e bisogno:  nell’ottica di un approccio di maggior approfondimento verso le cause sociali del disagio e delle nuove povertà presenti sul territorio.

Animati da spirito di carità, operiamo in rete con le istituzioni pubbliche e con gli enti assistenziali presenti sul territorio e, nel limiti del  possibile, cerchiamo le soluzioni alle difficoltà umane, economiche e sociali delle persone che si rivolgono a noi.